Home > Briscola regole gioco

Briscola regole gioco

Briscola regole gioco

Previous Previous post: Briscola rotonda dei cavalieri. Next Next post: Scotland Yard. B gioca una delle sue carte, e vince o perde in base a queste tre semplici regole: Se B gioca una carta dello stesso tipo buttato da A, allora prende chi ha giocato la carta più alta - il vincitore prende le due carte e le mette a faccia in giù in un mucchio vicino a lui. Se B gioca una carta di tipo diverso da quella buttata, ma non è una carta Briscola briscola , A vince e prenderà le carte anche se la carta di B era di valore superiore.

Se B gioca una carta di tipo diverso da A, e una delle carte è una Briscola briscola , allora il giocatore della Briscola prende. Esempio Briscola è il quattro di spade: Il giocatore A gioca il 5 di fiori. Il giocatore B gioca l'asso di fiori. B prende tutto regola 1. Il giocatore A gioca il 5 di cuori. Il giocatore B gioca il Re di fiori. Il giocatore A prende tutto Regola 2 Il giocatore A gioca l'asso di quadri. Il giocatore B gioca il 6 di picche briscola. Vince il turno Regola 3. Variazione Alcune persone giocano in modo che se girando la carta che indica la briscola, trovano un asso o un tre le due carte più forti , quella stessa carta viene rimessa nel mazzo e viene scelta un'altra carta.

Briscola a quattro giocatori Il gioco rimane più o meno lo stesso, ma le due coppie di giocatori si siedono faccia a faccia e ogni coppia gioca come una squadra, come a Bridge. I giocatori sono A, B, C, D, intorno ad un tavolo come questo: D, che siede in senso antiorario da A, gioca per primo e mette il 4 di spade. C gioca il Fante di spade. B gioca il due di cuori. Alla fine la mano è vinta dal giocatore che ha calato la carta di briscola col valore di presa maggiore o, in mancanza di questa, dal giocatore che ha calato la carta del seme di mano con il valore di presa maggiore. Se nessuno ha strozzato la dominante e se nessuno ha giocato una briscola, la mano è vinta dal primo giocatore di mano.

La partita consiste quindi in un avvicendamento di diverse mani che si concludono con l'esaurimento del tallone, all'esaurimento del quale si ha l' ultima mano la quale è giocoforza costituita da tre prese che avvengono senza pescare altre carte, in quanto queste sono finite. Data la delicatezza di questa fase del gioco, solitamente vengono adottate delle regole diverse rispetto al resto della partita: Inoltre nell'ultima mano è possibile guardare il proprio pozzo diversamente dal resto della partita. In questo modo il 7 diventa la seconda carta più alta, e il 3 diventa un liscio.

Una partita è vinta se il giocatore o la coppia o la squadra ottengono almeno 61 punti: Nel gioco a 4 si possono fare dei segni convenzionali al capitano uno per squadra, da nominare all'inizio che di conseguenza comanda il gioco del proprio compagno, conoscendone le carte. Ovviamente i segni devono essere rapidi, in modo da non farli notare agli avversari.

Ogni round viene vinto dalla squadra o dal giocatore che colleziona più di 60 punti. In ogni mazzo, infatti, ce ne sono La partita viene vinta dalla squadra o dal giocatore che si è aggiudicato più "smazzate". Una delle varianti più note della briscola si gioca in cinque: All'inizio di ogni "smazzata", si svolge un'asta, in cui i giocatori "chiamano" una carta: Il possessore della carta "chiamata" sarà il compagno del giocatore che ha chiamato e che, presumibilmente, avrà scelto un seme per cui dispone di buone carte. Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono utilizzati su licenza.

Copyright Sky Italia - P. IVA Segnalazione Abusi. Il tuo Sky iD non è attivo. Per accedere ai servizi online, clicca sul link di attivazione che abbiamo inviato al tuo indirizzo email. Il tuo Sky iD non è più attivo. I punti disponibili per ciascun gioco sono in totale , vince chi ne realizza almeno 61; se i punti sono 60 il gioco è pari. Ma vediamo più dettagliatamente come giocare a briscola. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Iva - Disclaimer - Pubblicità. Il Sette ha un valore di presa più alto di un Quattro quindi è lui a vincere la giocata. L'ordine di presa, termine che spesso sentirete nominare quando vengono spiegate le norme di un gioco di carte, indica la scala gerarchica delle carte, dalla più forte alla più debole.

Quella più forte vince su quella più debole. L'ordine di presa nella Briscola è il seguente Dal più alto al più basso: Questo significa che l'Asso vince su tutti, il Due perde contro tutti, il Fante vince sul Cinque ma perde contro il Re e via dicendo, si noti come non siano in ordine strettamente numerico, infatti l'Asso e il Tre sono le più forti. Nel gioco della briscola non è il solo valore della carta a far guadagnare una giocata. S e il primo gioca un Sette di denari e il secondo un Cavallo di spade, nonostante il Cavallo abbia maggior valore non strozzerà il Sette in quanto è di seme diverso, sarebbe necessario una carta di denari dall'Otto in sù per strozzare un Sette di denari.

Le briscole sono tutte le carte dello stesso seme della carta scoperta sotto al tallone. Queste ultime strozzano tutti gli altri semi anche se hanno un valore più basso. Possono a loro volta essere battute solo da un'altra briscola di maggior valore. Il giocatore che butta la carta più forte raccoglie tutte quelle giocate durante la mano e le pone in una pila vicino a sè stesso. Lo stesso giocatore deve ora pescare per primo dal tallone, gli altri lo fanno seguendo l'ordine di gioco, preparandosi in questo modo alla mano successiva nella quale è sempre detto giocatore a calare per primo.

In figura un'altro esempio di situazione nella Briscola, il Quattro di Spade viene strozzato dal Tre di Spade, il terzo giocatore "taglia" con una briscola, un Due, il quarto giocatore fa la presa calando il Re di Briscola.

Briscola - Regole del gioco

Regole della Briscola smazzata: la fase di gioco che inizia con la distribuzione delle carte e si partita: la fase di gioco composta da una o più smazzate. Regole della briscola e regolamento della briscola online. Il gioco online con le carte e il suo funzionamento su SNAI. Regole e varianti del gioco di carte Briscola italiana, con collegamenti ad altre fonti di informazione, software e giochi on line. Regole della Briscola. Si gioca con un mazzo di 40 carte divisi in 4 semi (coppe, denari, bastoni e spade) di 10 carte ciascuno. Nel gioco a 4, i giocatori di. Le regole, le carte e le varianti di uno dei giochi più popolari. La gestione del gioco cambia a seconda che si giochi in due o in quattro (divisi. La briscola è un gioco di carte molto diffuso su tutto il territorio Italiano. Essa possiede un elevato numero di varianti a seconda della regione in cui viene giocata. La briscola è un gioco di carte appartenente alla tradizione italiana, anche se il seme di briscola; secondo le regole basilari la carta che indica la briscola.

Toplists